Accesa a Terni la Stella di Miranda

Accesa a Terni la tradizionale stella cometa di Miranda, che con i suoi 80 punti luce, 105 metri di diametro, 350 metri di coda e 30.000 metri quadri di occupazione di suolo totale, ogni Natale sovrasta la città. L'accensione è avvenuta a distanza, da largo Frankl, da parte del sindaco Leonardo Latini, attraverso una fiaccola condotta sul posto da Miranda dai podisti della Fiaps. La cerimonia è stata preceduta a palazzo Spada dalla consegna della Stella d'Oro al presidente della onlus i Pagliacci, Alessandro Rossi, che svolge attività di volontariato a favore dei bambini malati. "Abbiamo bisogno di associazioni come I Pagliacci che ho imparato a conoscere in questi mesi e che operano per restituire il sorriso a chi lo ha perso - ha detto il sindaco Latini durante la consegna del riconoscimento -. Abbiamo bisogno di esempi così, di persone e di associazioni che si mettano a dsposizione degli altri, degli ultimi, dei più bisognosi, dei malati".

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Magliano Romano

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...